Il Bizzarro Blog Di Gianfro (e dei suoi amici di merende)

Il Bizzarro Blog Di Gianfro (e dei suoi amici di merende)

domenica 14 dicembre 2014

Consigli - Cannonball Adderley, Somethin' Else

Benritrovati Popolo della Rete al Bizzarro Blog di Gianfro. Oggi inauguro (in realtà lo avevo già fatto con il Post per far incazzare +Matioski, incazzamento che però non è avvenuto, mannaggia. Eppure io l'ho fatto veramente per raccattare views facili col suo nome, BOH) la rubrica CONSIGLI, in cui vi darò un sacco di dritte su cosa ascoltare in ambito Musicale. Qualche settimana fa si discuteva col mio amico +Federico Locatelli su di alcuni dei più importanti Jazzisti della Storia, e siccome mangio pane e Jazz da mattina a sera, oggi vi consiglio uno dei più grandi lavori che siano mai stati fatti in questo genere, Somethin' Else di Cannonball Adderley.


Uno dei miei Album preferiti in assoluto di questo grande movimento Musicale, Somethin' Else presenta un cast assolutamente stellare: Miles Davis alla Tromba, Art Blakey alla Batteria, Hank Jones al Piano e Sam Jones al Contrabbasso, per quello che è una delle pietre miliari che ha ispirato miliardi di altri Artisti nel mondo. Un Album dalle sonorità incredibili, dal gusto tremendamente elegante, allontanatosi completamente da sonorità arrabbiate quali quelle del Bebop, per regalarci un'emozione, un senso di nostalgia, un sentimento di tristezza e di "Blues" quasi inebriante. La migliore, delle sei tracce che compongono il Disco, non esiste, ma posso affermare con assoluta certezza che la mia preferita in assoluto è la prima, la meravigliosa re-interpretazione che Cannonball e Miles ci donano di Autumn Leaves. Un'incredibile e meravigliosa prova d'Autore per tutti gli artisti che vi hanno partecipato. Da recuperare assolutamente per poter avere un minimo di conoscenza in questo genere. Siamo sotto Natale, quindi fateci un pensierino.


Bene, Popolo della Rete, fatemi sapere se lo prenderete, se lo avete già e lo adorate, se vi fa schifo, insomma discutiamone, e mi raccomando spammate il Post OVUNQUE, creiamo una discussione costruttiva. Noi ci vediamo al prossimo articolo. CIAOCIAO and Keep Swingin'!

1 commento:

  1. Molto bello quest'album! Ad averlo realizzato è praticamente un "supergruppo" di jazzisti, tanta gente brava messa insieme.

    Ho iniziato da poco a studiare jazz (uno dei brani che sto "spulciando", da jazzista capirai cosa intendo, è proprio Autumn Leaves) e più roba bella trovo da ascoltare meglio è, quindi... grazie del consiglio!

    RispondiElimina