Il Bizzarro Blog Di Gianfro (e dei suoi amici di merende)

Il Bizzarro Blog Di Gianfro (e dei suoi amici di merende)

sabato 11 ottobre 2014

(s)Parliamone-Il perché degli "Scassaminchia" su Youtube

Il titolo di questo nuovo appuntamento di (s)Parliamone potrebbe essere recepito in maniera sbagliata da alcuni di voi, Popolo della Rete, ma procediamo con ordine. Oggi parleremo degli Scassaminchia di Youtube. Chi sono questi "Scassaminchia" presenti su Youtube? Beh, gli "Scassaminchia", i "Rompicoglioni" e chi più ne ha più ne metta sono i poveri Diavoli che approfittano della loro visibilità per poter parlare in via del tutto priva di censure (Un po' come faccio io, ma con molte più views) di quello che succede nella nostra Community. Sono Dellimellow, Cinefollie, Simone Fancazzista e Boban Pesov in alcuni casi (Anche se Boban fa Satira, ma non è questo il punto), lo era Roberto Bonetti, insomma gente che è stata, e che viene tutt'ora attaccata, perché ha avuto la faccia tosta di dire le cose come stanno. E allora rispondiamo subito alla domanda, il perché degli Scassaminchia su Youtube? Perché ci servono. I Rompicoglioni, quelli che cantano sempre fuori dal Coro, le teste calde, le teste di cazzo come piace chiamarla la gente, ci servono, anzi, sono fondamentali in quello che dovrebbe essere un progetto di Comunità Democratica. Perché per tanto tempo siamo stati raggirati da pezzi di merda che hanno fatto il buono e il cattivo tempo sulle nostre spalle, e lì dove avremmo dovuto avere degli "Scassaminchia", o sono stati comprati, o peggio ancora sono stati fatti fuori (Ovviamente non sto dicendo che Dellimellow morirà solo perché va controtendenza, sia chiaro). Quelli che dicono semplicemente "L'Italia è un paese di merda, non c'è nessuna possibilità di sopravvivenza qui" così come quelli che dicono semplicemente "Youtube Italia fa schifo perché non c'è varietà di contenuti e se c'è non è nemmeno buona" mi stanno parecchio (MA TANTO) sul cazzo, non so, sarà la mia natura Comunistona a parlare, ma io ho sempre cercato, fino all'ultimo, di portare un qualche rinnovamento dove vedevo qualcosa che stagnava e cominciava a puzzare. Chi me la faceva fare? Nessuno, ma la soddisfazione di poter dire le cose che non andavano, e vedermi in prima fila ad obiettare per qualsiasi decisione sbagliata, mi riempiva di orgoglio. Quindi sì, Youtubers che non condividono nulla che non rientri nella cerchia dei propri fedeli, che non mettono mi piace a nulla nonostante la qualità su Youtube Italia ESISTE (Smettessero di lamentarsi ogni 3X2 e andassero a fare un giro su Youtube lo vedrebbero), che dicono che le cose vanno male ma poi continuano inesorabilmente a portare acqua nel loro Mulino, per me non sono infami, non sono cattive persone, non sono niente, sono semplicemente STRONZI. E così vanno chiamati. Fateli voi gli esempi possibili di gente di merda che ragiona in una maniera e poi fa tutt'altro, io continuerò semplicemente ad appoggiare le Teste Calde, le Pecore Nere, gli Scassaminchia, perché ricordiamoci una cosa, in una situazione molto più grande e più pericolosa di quella che può essere una Community Internettiana, anche Peppino Impastato veniva considerato uno Scassaminchia, un poco di buono, vi pare che quello che denunciava era sbagliato? Oggi più che mai c'è bisogno di gente che vada contro certi sistemi. Qui vi saluto.
GianMarco Franchini, detto Gianfro, Scassaminchia dal 1994

Nessun commento:

Posta un commento