Il Bizzarro Blog Di Gianfro (e dei suoi amici di merende)

Il Bizzarro Blog Di Gianfro (e dei suoi amici di merende)

lunedì 1 settembre 2014

Tiriamo le somme-Bastard!! Kanzenban

E allora, Popolo della Rete, come va? Dopo Maken-Ki! ecco che torno con la Rubrica TIRIAMO LE SOMME, e questa volta si ritorna a parlare, anche qui dopo TAAANTO tempo, di un Manga che ho sempre adorato, e che molti vorrebbero invece bruciare insieme all'autore in un Focolaio stile caccia alle Streghe, sto parlando ovviamente di Bastard!!-L'Oscuro Dio Distruttore- di Kazushi Hagiwara!
Pare il logo di una Band Power Metal
E qui la domanda è ancora più d'obbligo: Perché tornare a parlare di Bastard!!, se nell'articolo precedente (che trovate QUI) avevo detto chiaramente che era uno dei miei Manga preferiti? Quello che andrò a ri-analizzare, se così si può dire, è invece l'Edizione di Bastard!!, per la precisione la Kanzenban di Bastard!! Annunciata in pompa magna da Planet Manga nel lontano (Ma neanche troppo)
La Copertina del primo numero
2012, la Kanzenban di Bastard!! doveva essere l'edizione definitiva dell'Opera Magna dell'Hagiwara Nazionale, con Tavole a colori, Nuove copertine, nuovi Poster, un formato GIGANTE, e soprattutto, la particolarità più ghiotta di noi ammiratori del nuovo stile grafico di Bastard!!, tavole completamente ridisegnate fin nei minimi particolari. Tutte queste belle cose avevano Hyppato a mille le mie aspettative riguardo questa Ri-Edizione, l'unico, vero, grosso inconveniente è stato uno: La data di pubblicazione qui in Italia. Sa il cazzo il motivo il perché (In realtà lo sappiamo tutti, ma non lo diciamo se no siamo cattivi) la Planet continuava, mese dopo mese, a ritardare la pubblicazione di 'sto benedettissimo primo volume e , dopo perculate, rinvii, e venuta di Giuseppe, Cristo e pure la Madonna, finalmente esce a un'anno di distanza dall'Annuncio il famigerato Volume 1. E allora, dopo 4 numeri acquistati alla modica cifra di 18,90€ ciascuno, sono rimasto soddisfatto di quest'acquisto?!
Nì. Ma procediamo con calma, e andiamo ad analizzare le varie promesse date in pasto ai lettori. 

Riguardo l'edizione posso dire con molta sicurezza che è la migliore che Planet Manga abbia mai confezionato, assolutamente fedele all'originale in ogni singola pagina. Rilegatura perfetta, volume flessibile
oltre ogni misura, carta bianchissima, che non lascia trasparire nulla, Inchiostro eccellente che non lascia tracce sulle dita, pieno, denso (Sembra che sto parlando del Ciobar), un adattamento senza censure, senza errori, senza niente che caratterizza la Planet alla fine dei conti. Il problema che sussiste nell'acquistare o meno questa Edizione Colossale è un'altro, ovvero i contenuti. Vi ricordate delle Tavole completamente ridisegnate promesse a inizio Articolo? Bene, possiamo dire con tutta franchezza che su 4 uscite finora il primo volume è stato parzialmente ridisegnato, il secondo volume completamente ridisegnato, e il terzo e il quarto... Beh... Come dire... NO. D'altronde stiamo parlando di Hagiwara, non è mica colpa della Planet se gli altri volumi non presentano la caratteristica promessa dall'Autore e dall'Editore,che era stato il motivo principale per il quale avevo anche acquistato il Mattone. Dal Terzo Volume in poi, a quanto ho capito, l'Opera che vede protagonista Dark Schneider è stata sottoposta a un processo di Ri-Retinatura, e basta. Nient'altro. Ora mi chiedo, ma invece di fare promesse impossibili, non era meglio che si fosse dedicato alla Pubblicazione su rivista, invece di fà 'sta Troiata che non da niente ai lettori?! A quanto pare no, ma c'ho da 
dire una cosa al riguardo: almeno per me non mi dispiace avere questa Edizione di Bastard!!, perché almeno potrò godere, sui numeri finali, di un formato che mi permetterà di apprezzare di più l'Eccelso lavoro Grafico di Hagiwara
 coadiuvato anche dalle CLAMP. Quindi sì, alla fine non mi è dispiaciuto comprare la Kanzenban di Bastard!!

Ora invece passiamo a un argomento molto discusso dai vari lettori: Il Prezzo e la Frequenza di Pubblicazione. Sappiamo tutti che la Kanzenban di Bastard!! costa parecchio, 18,90€ per l'esattezza, e che la pubblicazione, fino a qualche mese fa era Mensile. In molti si sono giustamente incazzati della scelta poco felice della Planet, perché spendere ogni mese la bellezza di 20 Euri aggiungendo le altre serie che un'appassionato come noi segue è chiaramente un suicidio. Il consiglio che do, per chi come me non ha un patrimonio da poter spendere al mese, è quello di comprare dopo parecchio tempo, e magari a prezzi scontati, i vari volumi, in questa maniera si ammortiscono le spese e si riesce più o meno a stare in corsa (Per farvi capire, io il numero 4 l'ho comprato qualche settimana fa). Ora Planet Manga sembra essersi resa conto che pubblicare mensilmente un malloppone del genere è un suicidio per noi lettori, e il prossimo numero uscirà nientemeno che a Natale (Da un'eccesso all'altro la Planet) quindi avete parecchio tempo per decidere se vale o no la pena spendere così tanti soldi per un Fumetto che non ha visto ancora la fine. Quindi, alla fine, consiglio o no l'acquisto di Bastard!! Kanzenban? Sì e No, perché se siete orientati verso il collezionismo di Edizioni Porno Lusso, allora la scelta è quasi automatica, ma se siete dei lettori che vogliono affacciarsi nel mondo di Dark Schneider e compagnia bella, consiglio l'acquisto delle altre due Edizioni (A gusto del lettore, tanto cambia un cazzo) perché per due numeri ridisegnati e due uguali pari pari ai vecchi volumi non ne vale la pena. P.S. In Giappolandia un volume della Kanzenban di Bastard!! costa la bellezza di 40€. Meditiamo su tutto ciò.


QUI DI SEGUITO ALCUNE TAVOLE RI-DISEGNATE NEI PRIMI DUE VOLUMI


E ANCHE QUI, PERVERSIONE TIME!!!

Rivalutazione Opera:

Formato ed Edizione- Pienamente Soddisfatto
Contenuti - Parzialmente Soddisfatto
Adattamento - Sorprendentemente Soddisfatto

Conclusione: Soddisfatto solo a metà

Bene, Popolo della Rete, questo era il secondo articolo della Rubrica Tiriamo le somme, dove andrò a ri-analizzare ed eventualmente ri-valutare un'amenità trattata sul Blog. Fatemi sapere cosa ne pensate qua sotto, sarò felice di discuterne con voi. Io vi ringrazio per avermi seguito, e ci vediamo al prossimo Articolo. CIAOCIAO

Nessun commento:

Posta un commento