Il Bizzarro Blog Di Gianfro (e dei suoi amici di merende)

Il Bizzarro Blog Di Gianfro (e dei suoi amici di merende)

sabato 8 febbraio 2014

MANGA - CHE FINE HA FATTO D.GRAY-MAN?

Ciao a tutti Popolo della Rete dal vostro Gianfro. Oggi vorrei intavolare una discussione su un' argomento che mi preme molto in quanto lettore di Fumetti Seriali, ovvero quel momento in cui un Fumetto, che sia Manga, Comics, Bonellide, viene interrotto. E' una cosa rara che mi arrabbi negli ultimi due casi, perché il più delle volte le serie che vengono interrotte (Nel mio caso) non mi interessano più di tanto, però nei Manga mi è sempre capitato di inalberarmi per le pause Gigantesche o per le chiusure che alcune serie hanno avuto negli anni: i Maggiori esempi sono ovviamente loro, ovvero Berserk, Hunter X Hunter e lui, il Mitico, il Sublime Bastard!!, e poi anche I Cavalieri dello Zodiaco Episode G, di cui la Planet deve far uscire ancora gli ultimi 2 Numeri. Ma ce n'è un'altro, un'altro Manga che entra con prepotenza nei famosi "M.I.A" (Missing In Action) del Fumetto Nipponico, ed è D.Gray-Man


D.Gray-Man è un Manga scritto e disegnato da Katsura Hoshino e pubblicato da Shueisha prima sulla sua rivista più quotata, Shonen Jump, e successivamente su Jump Square, uno dei Mensili di Shueisha. Il Manga segue le vicende di Allen Walker, un giovane ragazzo deciso a diventare un Esorcista, il tutto in una Immaginaria Inghilterra Ottocentesca dalle forti tinte Gotiche. Il Manga si distingue subito per le Atmosfere Tetre tipiche dei Romanzi di Bram Stoker o di Mary Shelly e da un grandissimo Mash Up del Folklore Orrorifico della cultura Nipponica ed Europea, oltre ovviamente a una Caratterizzazione dei Personaggi di primo Ordine, completamente sfaccettati e tutti con un' animo molto Instabile, in Billico tra il Bene e il Male ("Ogni essere Umano ha una parte di Tenebra nel proprio Cuore" -Allen Walker) da un'Umorismo tipicamente Giapponese dosato e inserito nei momenti giusti, da uno dei Cattivi più affascinanti del Panorama Fumettistico Giapponese, il Conte del Millennio,  il tutto impreziosito da Grandi Combattimenti, Misteri, Power Up Esteticamente Sublimi, e uno Stile di Disegno e di Scrittura Incredibile. E' insomma uno dei migliori Manga che il 2000 ci abbia mai offerto, in quanto tutti gli ingredienti presenti nell'Opera dell'Autrice sono dosati alla perfezione, e nessuno va ad invadere troppo il contesto generale. Il risualtato Finale è Saporitissimo. Il problema che affligge maggiormente questo Manga però è uno solo: La Continuità. Purtroppo da parecchio tempo Katsura Hoshino è affetta da gravi problemi di salute, e non riesce a gestire per più di un due/tre mesi la sua Opera. Ad appesantire ancora di più la questione è anche il fatto che da parecchio tempo la Hoshino è in lotta contro Shueisha attraverso un Processo per ottenere i Diritti Completi sul suo Manga: quindi oltre ai Problemi di salute si aggiungono anche problemi Legali dettati da una gestione non proprio Equa riguardo questo Manga. Ormai è da un po' di tempo che siamo fermi col numero 24, e fa un po' di rabbia vedere uno dei Migliori Manga Contemporanei venire trattato in questa maniera. La cosa incredibile però è un'altra: Nonostante esca molto di rado, i Giapponesi continuano ad amare in maniera incondizionata il Manga della Hoshino, e ogni Volume vende cifre Incredibili. Quindi Shueisha, che ci inondi la Minchia con tutti i possibili scarti e cloni di Dragon Ball, perché non ridai fiducia a questo piccolo Gioiello?


  La Parola a Voi, Popolo della Rete: anche a voi da fastidio la Linea che ha adottato Shueisha per questo Manga? Non lo reputate questo Capolavoro del Fumetto Nipponico? Lasciate un commento qua sotto e fatemi sapere. CIAOCIAO

Nessun commento:

Posta un commento