Il Bizzarro Blog Di Gianfro (e dei suoi amici di merende)

Il Bizzarro Blog Di Gianfro (e dei suoi amici di merende)

martedì 21 gennaio 2014

5 Motivi per leggere Fairy Tail...

Salve Popolo della Rete. Mentre mi sto dando da fare per concludere la Monografia Musicale improntata sul Nu Metal, mi sono concesso di fare due Post inerenti al Panorama Fumettistico e in particolare riguardo un Manga, Fairy Tail. Sarebbe molto inutile e tediante dover dare una presentazione di questo Manga, perché nel Bene o nel Male, e qui in Italia soprattutto nel Male, tutti conoscono Fairy Tail, quindi salto subito sul mio discorso. Tempo fa nel GRUPPONEMEGAGALATTICO Liberi Di Leggere Now! dissi quello che era un pensiero non propriamente condiviso da tutti, ovvero che Fairy Tail può garbare alle persone. Cascasse il Mondo si accese una Flame War incondizionata verso questa Opera, e la domanda che mi è sorta spontanea allora, e che mi faccio tutt'ora quando mi metto a parlare di Fumetti che alla massa "Sicuramente" più acculturata di me in gusti di Lettura non piace è: "Ma la Libertà di pensiero?" Chi mi conosce sa che non sono il tipo da voler imporre il proprio punto di vista come fosse un Dogma, anche perché le poche volte che l'ho fatto mi hanno risposto a Pernacchie, quindi ho sempre adottato la Democratica Via del "Ti piace? Mi fa piacere, un motivo in più per discutere" perché dove c'è differenza di gusti, io ci ho sempre voluto vedere un punto di Dialogo, non di Conflitto (Tranne quando parlo con i Giappominkia, perché è troppo divertente e soprattutto perché non vogliono dialogare), quindi capite bene che il fatto che tutti, in massa, convengano nel dire "FAIRY TAIL MERDA" dia un po' di fastidio, soprattutto quando sono coadiuvati da persone un po' più importanti (Come quel Cicc.. Ehm, quell'uomo robusto di +cavernadiplatone), e io la penso così in tutti i casi in cui un movimento di pensiero diventa semplicemente una moda (Della Serie "SAO è una cagata, ma non ho visto nemmeno un episodio". Abbiate almeno la decenza di leggere un capitolo in Scan o guardare un Episodio, Dio Buono). Quindi, per andare SEMPRE E COMUNQUE contro la corrente vi elencherò 5 Motivi Validi (Che avevo già scritto nel GRUPPONEMEGAGALATTICO Liberi di Leggere Now! tanti mesi fa) per cui varrebbe la pena leggere Fairy Tail (In barba a +Sommo Buta per l'ennesima volta). Ma Prima, un'altra premessa: Fairy Tail merita tutta la merda che gli viene lanciata, e ve lo spiegherò nel prossimo post, ma ora basta chiacchiere e iniziamo!


1-FAIRY TAIL NON HA PRETESE

Cominciamo subito col dire che Fairy Tail è uno di quei classici Manga che non hanno grandissime pretese, anzi, è l'esatto opposto, e soprattutto è uno di quei Manga che bisogna sempre avere quando si vuole definitivamente staccare il cervello da letture molto più complesse. E' pura forma e niente sostanza, e detto sinceramente, adoro questo tipo di opere che non vogliono seguire uno sviluppo complesso, non vogliono cimentarsi nel divenire "L'Erede di Dragon Ball", e soprattutto non vogliono sputare in faccia al lettore. Fairy Tail è così com'è fin dall'inizio, quindi non si può dire che poi è andato calando, perché il Livello è sempre stato lo stesso. E, cosa ancora più importante, non fa scervellare il Lettore con Misteri complicatissimi o Leggende o grattacapi del tipo "Zoro è il Vice Capitano" "No, Sanji è il Vice Capitano e Zoro è una Merda" "E' Nami il Vice Capitano!" (Oddio, non sto criticando nessuno, anzi, queste seghe mentali servono sempre ad accrescere l'interesse per i Manga, guai se non ci fossero, ma in molte situazioni paiono proprio discorsi senza fondamento e senza senso... E comunque è Usopp il Vice Capitano, Pochi Cazzi +dellimellow )

2-IL TRATTO DI MASHIMA

Di Hiro Mashima si può dire tutto, ma veramente tutto, che è un'idiota, che copia, che è un incompetente nella Sceneggiatura, e sono tutte cose verissime, ma una cosa è sicura, ha un bel tratto. I suoi disegni mi piacciono molto, sono il punto principale che mi hanno spinto anche a comprare la serie, quindi riescono in pieno ad acchiappare fin dal primo impatto. Che poi si smerdi perché deve fare 4 capitoli in una settimana è coglione lui, ma è innegabile che sappia dare un Design decisamente Tamarro e sopra le righe ai suoi personaggi. E poi, non dimentichiamoci le "Rarissime" scene di Fan Service









COME CAZZO E' POSSIBILE CHE 
QUANDO PARLO DI MANGA
FINISCE SEMPRE A
TETTE E CULI?

Va bé, continuiamo col punto 3

3-FAIRY TAIL HA DEI BEI COMBATTIMENTI

Questo punto è strettamente collegato al punto 2. Quando non ha la pressa al culo di dover fare 480.000 capitoli in una settimana Mashima riesce a dare un buon Manga dal punto di vista Grafico, e un buon tratto significa anche una buona costruzione delle Tavole, e infatti parecchi combattimenti, che poi, diciamola tutta, sono gli unici momenti che mantengono alta l'attenzione durante la Lettura di Fairy Tail (Oltre ovviamente al Fanservice), sono veramente belli: mi viene da pensare allo scontro tra Elsa ed Elsa, o il combattimento tra Loki (Leon) e Capricorn... Ce ne sono veramente tanti, ed elencarli sarebbe troppo stressante, ma tutto sommato i combattimenti riescono a far muovere quel filino di Trama che c'è nel Manga.

4-FAIRY TAIL NON E' ONE PIECE

E MENO MALE! Le accuse che molti hanno lanciato a Fairy Tail erano inerenti al fatto che Mashima nello strutturare quest'Opera avesse copiato a piene mani il Plot del Manga di Eiichiro Oda. Cazzata. Se One Piece è un Viaggio per riuscire a trovare un Grande Tesoro, in Fairy Tail il Leitmotiv è: "Facciamo Caciara tutti insieme appassionatamente spaccando tutto e bevendo a più non posso, chi se ne frega che ho perduto mio padre adottivo che guarda caso è un Drago". Se in un primo momento poteva anche starci il Plagio a One Piece, perché l'incipit è proprio quello, le due Opere hanno preso due vie completamente diverse. E poi, se Fairy Tail avesse veramente copiato One Piece, perché uno è il Manga più venduto del Mondo (In Giappone) ed ha una Trama piena di dettagli, mentre l'altro ha una Storia fatta alla Cazzo di Cane? Che poi copi il design di alcuni personaggi poi è un'altro discorso...

... COME E' DURA DIFENDERTI, MASHIMA...


5-FAIRY TAIL E' UN'OTTIMO TRAMPOLINO
DI LANCIO

Fairy Tail è una di quelle opere da consigliare a chi comincia a leggere Manga e vuole capire gli stilemi classici di uno Shonen. E' inutile girarci intorno Gente, Fairy Tail è mirato a quella fetta di pubblico che vuole immergersi nel Mondo dei Fumetti Orientali, e devo dirlo, ci riesce: ha tutto quello che un ragazzino di 12 Anni cerca: Avventura, Umorismo Ignorante, Tette, TANTE TETTE, Azione Pura, e un filino di Morale Spicciola che non guasta mai. Tutti noi abbiamo cominciato con un Opera "Da Cesso", non riesco a credere che qualcuno di voi che sta leggendo sia stato talmente tanto alto di intelletto da aver cominciato a leggere Fumetti con "Il Garage Ermetico", o che a 10 Anni alle Elementari leggeva già "I Promessi Sposi". Quindi basta questa aria da Radical Chic, perché lo sappiamo tutti che abbiamo letto qualcosa di basso, così come è innegabile il fatto che ognuno di noi va o andava sui siti Porno. Tutti lo sanno, ma nessuno ha il coraggio di dirlo.


Bene, Popolo della Rete, ho concluso la prima parte di questo Reportage inerente a Fairy Tail, vi invito (Se volete) a condividere su Facebook, Twitter, Google+, mettere un +1 se vi è garbato, e ovviamente commentate (Sotto il Blog, non sul Post Condiviso). CIAOCIAO  









5 commenti:

  1. bah sui bei combattimenti non ti do per nulla ragione sono basati sui più assurdi power up ed e ciò non mi piace molto inoltre no è mai buono cominciare con FT , andare sulla strada giappominkieska sin d subito non è bello, al massimo si può cominciare col classico dragon ball

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rispetto il tuo punto di vista ma ovviamente non lo condivido, altrimenti non lo leggerei. Sui Power Up assurdi ne sono pieni tutti i Manga e nessuno ci ha mai fatto una Crociata, e tanto meno mi pare insensato cominciare proprio con Fairy Tail. E poi, io non ci vedo nulla di male a cominciare con un Manga del genere, la cosa fondamentale è poi sapere che c'è molto di più dopo Fairy Tail.

      Elimina
  2. Sono d'accordo su tutti i punti eccetto l'ultimo. Secondo me nonostante gli innegabili difetti Fairy Tail è qualcosa di più che un semplice shonen per novellini. Infatti lo adoro (anche troppo forse) senza che ci sia l'elemento nostalgico di mezzo, visto che ho cominciato a leggere manga con Soul Eater. Ed un mio amico con cui discuto sempre dell'ultimo capitolo uscito ha cominciato con Naruto, quindi non sono il solo. Comunque sia per capire che Fairy Tail non ha pretese ed è cazzaro al massimo basterebbe guardare l'autore. Io ho letto le interviste che ha rilasciato (non proprio tutte ma quasi) e posso dire di aver capito chi è Hiro Mashima. E' un testa di minchia, come tutti noi. Che da bambini guardavamo Dragon Ball e passavamo ore a disegnare una nostra storia personale (copiata da Dragon Ball) con combattimenti fighi (copiati da Dragon Ball) e personaggi assurdi (in parte copiati da Dragon Ball e in parte partoriti dalla nostra fantasia o copiati da altri cartoni). E infatti l'inizio di Fairy Tail è lo stesso identico inizio di Dragon Ball: una ragazza bona e intelligente, con un papà importante (Bulma/Lucy) incontra un tipo scemo, selvaggio mangione e fortissimo (Goku/Natsu) che guarda caso è figlio di una razza misteriosa e potentissima (Sayan/Draghi).
    Tu noti differenze? Io no.
    Che poi se vogliamo dirla tutta Mashima non sa SOLO copiare. I 12 spiriti stellari di Lucy li trovo abbastanza originali, così come il tipo di magia di Erza e 100 altre cose. Che possono sembrare poche rispetto alle 10000 che invece copia da altre persone, ma secondo me contano comunque.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora, che abbia voluto fare il suo Dragon Ball non lo metto in dubbio, ma come l'Incipit sia uguale al Manga di Toriyama, ce ne sono stati altri sempre uguali. In realtà gli Shonen si copiano a vicenda da anni, quindi non ci vedo nulla di scandaloso che Mashima copi. Gli Spiriti Stellari sono parecchio presi dagli Stand delle Bizzarre Avventure di Jojo, levando ovviamente la componente strategica, ed Elsa, beh, sì, Elsa è uno dei pochi personaggi originali nel Manga. Non faccio accusa a Mashima, sia chiaro, perché come lui c'è pure Oda che copia spudoratamente, solo che a quest'ultimo riesce bene, all'altro un po' meno

      Elimina
  3. Guarda, se devo essere sincero non vedo nemmeno i design "copiati" che dicono molti! Tra Boa Hancock e Cobra, o tra Lucci e quell'altro giaguaro, alla fine è solo l'animale che hanno/in cui si trasformano ad essere lo stesso, ma Oda non ha inventato mica i giaguari o i serpenti ;) E stessa cosa per il tizio veloce e Franky, hanno in comune solo il fatto di avere la cresta, e se accendo un attimo qualche neurone in più te ne trovo mille di personaggi "crestati" anche prima di One Piece XD

    A parte questo, concordo con tutto l'articolo, Fairy Tail è un manga da leggere per farsi quattro risate, godersi delle sane scazzottate (e il fatto che i combattimenti siano basati sulla fisicità e i power up, lo hai detto tu nella risposta ad un commento sopra e l'ho detto pure io nel mio articolo su Naruto, non è affatto negativo se la cosa è resa appassionante), vedere personaggi tutti matti (questa è una cosa su cui è proprio bravo, l'autore), avere dei disegni puliti e godevoli... insomma, Mashima stesso ha detto che FT voleva essere un manga "rilassato", basato sul puro divertimento. Chi lo deve stare a criticare, alla fine non dice nulla di nuovo. Ovvio che non è il capolavoro del millennio, e che anche tra gli shonen commerciali un Naruto e uno One Piece hanno una trama molto più complessa, ma non per questo va ritenuto immondizia. È una lettura d'intrattenimento, anche piacevole, e fine.

    RispondiElimina