Il Bizzarro Blog Di Gianfro (e dei suoi amici di merende)

Il Bizzarro Blog Di Gianfro (e dei suoi amici di merende)

giovedì 19 dicembre 2013

L'Attacco dei Giganti ha rotto il Ca#+O!!!

Salve Popolo della Rete. Oggi torno a fare dei post dove non curerò niente, non metterò immagini, insomma farò un post alla vecchia maniera, scrivendo e basta. Inutile dirvi di cosa parlerò oggi, lo avete letto nel titolo, oggi parlerò dell'Attacco dei Giganti. Allora, facciamo una premessa, perché probabilmente qualcuno mi prenderà a calci: L'Attacco dei Giganti mi piace, è un buonissimo Manga, come non se ne vedevano da parecchio tempo, è il terzo nella mia classifica dei Manga Rivelazione del 2012 (1° posto: Medaka Box, 2° posto: Tokyo ESP, 3° posto: L'Attacco dei Giganti) ed è un Manga che seguo veramente con piacere per la sua vena Splatter molto cruda e senza mezzi termini e per il suo modo di approcciarsi ai lettori. Fin qui nulla di speciale, solo che c'è un piccolissimo difetto... STO LETTERALMENTE ODIANDO L'ATTACCO DEI GIGANTI. Il problema è sempre dettato da quei mie vecchi amici che mi stanno sui coglioni, esatto, i Fan, che essendo Fan in quanto tali Fanseggiano, e si mettono a dire che è il miglior Manga mai uscito sulla faccia della Terra. Sì, COME NO. Purtroppo si torna a parlare sempre dello stesso discorso alla fine, ovvero di quanto non sopporti la passione troppo radicata nelle persone. Sì certo, L'Attacco dei Giganti è un bel Manga, come non se ne vedevano da parecchio tempo (Purtroppo. Se volete capire di cosa sto parlando cliccate QUI), ma non basta essere qualitativamente al di sopra della media (BASSA) dei Fumetti Nipponici per essere definito "CAPOLAVORO". Si abusa troppo della parola Capolavoro nelle cose, non solo nei Fumetti, ma in generale, del tipo "QUESTA BISTECCA E' UN CAPOLAVORO" o "QUESTO TAGLIO DI CAPELLI E' UN CAPOLAVORO" (Esempi molto esagerati, ma non così tanto distanti dalla realtà in fondo) si tende a definire ciò che ci piace un Capolavoro, solo perché ci piace. Adesso direte "Hai scoperto l'acqua Calda". Sì, ho scoperto l'acqua calda, e non mi nascondo. Anch'io dico che Medaka Box è un Capolavoro, perché molto probabilmente mi piace molto come Manga e quindi sono influenzato, ma il problema di base che sta ne L'Attacco dei Giganti è che questo inneggiare il Manga a Capolavoro lo sta conducendo alla Morte, Il botto di vendite che ha avuto quest'opera è stato allucinante, e a causa di questa ossessione dei Fan l'autore ha deciso di trasformare il Finale TRAGICO dell'opera in un finale alla Dragonball. Ce l'avete presente com'è Dragonball no? Ecco, immaginate la stessa incazzatura che avete avuto alla sua fine e spostatela ne L'A.d.G. Risultato, UNA MERDA. E questo per colpa di chi? Per colpa dei Fan, che hanno intasato Facebook con tutte le possibili rivisitazioni della sigla dell'Anime, con il rompimento di coglioni su quanto l'Anime sia meglio del Manga quando in realtà è una mezza merda, su quanto è figo il movimento tridimensionale, BASTA! BASTA CAZZO!!! Ringrazio sempre che Medaka Box non abbia mai avuto un pubblico vastissimo qui in Italia e nel Mondo, almeno lui si è salvato. E' diventato talmente un fenomeno di massa che oramai è solo questione di tempo prima che si smerdi completamente, e lo stile di disegno non aiuta nemmeno. Ma tanto ci saranno sempre i Fan che diranno che è un CAPOLAVORO, quando in realtà non lo è, o meglio, lo sarebbe stato, se non avesse avuto questo seguito di Giappominkia allucinante. Volete leggervi un vero CAPOLAVORO Moderno nei Manga? Ma leggetevi HunterXHunter e One Piece, appassionatevi a Shaman King, a Full Metal Alchemist, a Medaka Box, a Samidare, a Trigun, questi sono CAPOLAVORI che leggi sempre e non ti stanchi mai. Non dico i Classici che se no non finisce più la lista. Comunque Popolo della Rete questo è stato il mio sfogo personale su L'Attacco dei Giganti. Abbiate pietà di me e ci vediamo a un prossimo post. CIAOCIAO

Nessun commento:

Posta un commento