Il Bizzarro Blog Di Gianfro (e dei suoi amici di merende)

Il Bizzarro Blog Di Gianfro (e dei suoi amici di merende)

lunedì 30 dicembre 2013

2013-Considerazioni Finali

Salve, Popolo della Rete. Ora, dopo tutte queste Top e Flop (Spudoratamente Copiate) Ispirate alle altre Classifiche di altrettanti Recensori e Youtuber, è ora di fare una considerazione finale sull'anno che sta per concludersi. Il 2013 è stato un Anno Pazzesco, un susseguirsi incredibile di vicende, di traguardi, di addii, di nuove realtà, nuovi compagni con cui continuare il mio cammino, nuovi amici NON E' VERO UN CAZZO E' STATO UN'ANNO DI MERDA. Sarei un ipocrita se dicessi che nel 2013 è andato tutto liscio come l'olio, perché è falso. Contando di nuovo le somme mi sono reso conto che quest'anno è stato un anno pieno di rimpianti e di errori che non potrò mai più correggere. Molte persone che ho amato se ne sono andate dalla mia vita, persone importantissime che mi hanno accompagnato per anni nel mio cammino che hanno preso una nuova strada per essere rimpiazzate da altre, proprio come le foglie in Autunno che muoiono per poter rinascere dopo l'Inverno. In fondo la vita è come l'alternarsi delle stagioni, viviamo nel masochistico pensiero di voler abbandonare qualcosa per noi molto caro nella speranza di poterlo rimpiazzare con qualcos'altro di nuovo che non avrà quasi mai lo stesso valore... Avevo un'amica a cui volevo molto bene, e l'ho abbandonata perché mi ero annoiato della sua presenza. Avevo una ragazza che amavo, e sono stato talmente tanto idiota da lasciarla andare via. Ho fatto un sacco di sbagli quest'Anno, non c'è che dire. E' tutto così alla fine, a volte si scende, a volte si sale. Però nonostante tutto sono contento di questo 2013, perché è vero, ho perso molto, mi trovo in un Mondo Nuovo e Inesplorato, ma ci vado con l'ottimismo di poter trovare qualcosa di nuovo che mi riempia il cuore, proprio come detto prima. L'Amore? Forse, chissà? Intanto, come ogni notte di San Silvestro, faccio il conto di quello che ho fatto, e pensando al futuro, mi faccio promesse che nella maggior parte dei casi non manterrò mai, ma me le faccio lo stesso, nella speranza che qualcosa, nel Mondo, si muova per venirmi incontro e farmi gioire. E' un messaggio molto Malinconico e Romantico, Popolo della Rete, ma io sono fatto così, mi lascio sempre trasportare in sentimentalismi inutili. Vi lascio a questo ultimo giorno di 2013 dandovi i più sentiti e sinceri auguri per un felice Anno Nuovo, e che questo 2014 sia di Buon Auspicio a tutti. CIAOCIAO

Nessun commento:

Posta un commento